02 Scheda documentazione campionamenti

                    Scuola di Alta Formazione ISCR – Sede di Matera

____________________________________________________________________

 

SCHEDA DOCUMENTAZIONE CAMPIONAMENTI

Data campionamento

22.03.2018

Nome operatore

Davide Melica

Richiedenti

Docenti: Maria Cristina Tomassetti – Chiara Arrighi;

Studenti: F. Castiello; S. Dichiara; M. Giandomenico; S. Muca

 

Identificazione opera

Codice identificativo

(vedi codice entrata opera in ISCR)

Soggetto

Altorilievo con “Scena di sacrificio”

Autore

Ignoto

Datazione

Inizio XX secolo

Località

Museo Civiltà Romana

Città, Stato

Roma, Italia

Proprietario

Soprintendenza dei beni archeologici capitolina di Roma

Descrizione

Calco in gesso patinato, con struttura in legno, metallo

Altro

Descrizione interventi conservativi: Sono state condotte prove di pulitura per alleggerire la patina, laddove presente più spessa e alterata cromaticamente. Questa è infatti molto disomogenea, essendo del tutto assente in alcune aree e raggiungendo notevole spessore nella parte inferiore del rilievo orizzontale. Le zone involontariamente risparmiate fanno presumere che la patinatura fosse trasparente al momento dell’applicazione (cera, oleo-resina?)

In successione i sistemi di pulitura usati sono:

  • trattamento 1: emulsione grassa neutra (acqua 10 ml, ligroina etere di petrolio intervallo di ebollizione 100 – 120 90 ml, Tween 20 tensioattivo non ionico 4 ml); 
  • trattamento 2 emulsione grassa, preparata come indicato sopra, pH 5-6 (con acido citrico);
  • trattamento 3 gel chelante a pH 7 e 8 (di acido poliacrilico, acido citrico e TEA).

La ligroina applicata a tampone riesce ad alleggerire solo parte della patina più sottile.

Eventuali analisi già eseguite: Ad una prima analisi visiva mediante mini video microscopio (ingranditore ottico), (Dino-Lite) a 200x, sono stati osservati granuli di pigmento (blu oltremare, terre rosse e gialle, nero), che conferiscono una leggera coloritura alla patina.

 Mappatura dei punti di campionamento

Altorilievo img 

Foto 1: altorilievo Con scena sacrificio



 

Identificazione campione

Codice identificativo campione

Alt-01

Foto campione

 

Altorilievo img2

Foto 2: campione  Alt-01

Localizzazione del campionamento

Secondo quadrante in basso a sinistra, parte inferiore del calco in gesso. Frammento della piega del panneggio della seconda figura da sinistra che tiene il toro sacrificale.  (punti cardinali)

Altorilievo img3

                                 Foto 3: Area di campionamento

 Altorilievo img4

Foto 4: Particolare del punto di campionamento

Mappatura dei punti di campionamento

Vedi sopra mappatura campionamento Foto 1

Descrizione della zona di campionamento

Presenza di due patine: una traslucida di colore giallo chiaro; l’altra di colore grigio chiaro.

Descrizione del campione

Scaglie

Metodo di campionamento

Campione prelevato mediante bisturi

Scopo del campionamento

Identificazione del/dei leganti/i utilizzati nelle patinature e successione stratigrafica delle patinature stesse

Piano delle indagini

Osservazione allo stereo-microscopio, studio stratigrafico su sezione lucida trasversale, spettroscopia infrarossa.

Altre informazioni

 

 

 

 

 

Identificazione campione

Codice identificativo campione

Alt-02

Foto campione

 

 

Altorilievo img5

Foto 5: campione  Alt-01

Localizzazione del campionamento

Primo quadrante in alto a sinistra, parte superiore del calco in gesso. Frammento della capigliatura della seconda figura stante da sinistra.

Altorilievo img6

Foto 6: Area di campionamento

 Altorilievo img7

Foto 7: Particolare del punto di campionamento

Mappatura dei punti di campionamento

Vedi sopra mappatura campionamento Foto 1

Descrizione della zona di campionamento

Presenza di due patine: una traslucida di colore giallo chiaro; l’altra di colore grigio chiaro ed inclusi di depositi coerenti.

Descrizione del campione

Scaglie

Metodo di campionamento

Campione prelevato mediante bisturi

Scopo del campionamento

Identificazione del/dei leganti/i utilizzati nelle patinature e successione stratigrafica delle patinature stesse

Piano delle indagini

Osservazione allo stereo-microscopio, studio stratigrafico su sezione lucida trasversale, spettroscopia infrarossa.

Altre informazioni

 

 

 

Identificazione campione

Codice identificativo campione

Alt-03

Foto campione

Non disponibile

Localizzazione del campionamento

Primo quadrante in basso a sinistra, parte inferiore del calco in gesso. Frammento della spalla destra della prima figura da sinistra che tiene il toro sacrificale.

Altorilievo img8

Foto 8: Area di campionamento

 Altorilievo img9

Foto 9: Particolare del punto di campionamento

Mappatura dei punti di campionamento

Vedi sopra mappatura campionamento Foto 1

Descrizione della zona di campionamento

Presenza di due patine: una traslucida di colore giallo chiaro; l’altra di colore grigio chiaro ed inclusi di depositi coerenti.

Descrizione del campione (polvere, frammento, ecc.)

Scaglie

Metodo di campionamento

Campione prelevato mediante bisturi

Scopo del campionamento

Identificazione del/dei leganti/i utilizzati nelle patinature e successione stratigrafica delle patinature stesse

Piano delle indagini (tipo di indagini)

Osservazione allo stereo-microscopio, studio stratigrafico su sezione lucida trasversale, spettroscopia infrarossa.

Altre informazioni

 


<<<<Torna indietro