12 ottobre - Accordo di collaborazione con il Musma

MusmaIl 12 novembre 2018, in occasione della cerimonia di apertura dell'anno accademico, è stato sottoscritto l’accordo di collaborazione tra l’Istituto, la Fondazione Zètema di Matera e la società Synchronos per la realizzazione di indagini diagnostiche, studi e ricerche e attività di conservazione e restauro, di un gruppo di opere di MUSMA (Museo della Scultura Contemporanea, istituto dalla Fondazione Zètema di Matera negli spazi di Palazzo Pomarici e gestito dalla Synchronos). Le opere di Enrico Accatino, Regina Cassolo, Giacinto Cerone, Giulia Napoleone, Guido Strazza e Shu Takahashi, tutte realizzate nella seconda metà del Novecento, sono state individuate dall’Istituto come opere particolarmente significative anche per i loro aspetti materici e saranno oggetto di intervento nell’ambito del corso di restauro dei materiali di sintesi.